Mercoledì 22 Novembre 2017
Diritti
GLI SFIORATI. Eroi di una generazione che ha avuto tutto PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 02 Febbraio 2012 10:51

Esce oggi nelle sale italiane Gli sfiorati, un film di Matteo Rovere tratto dal romanzo di Sandro Veronesi. Potrebbe essere il ritratto dei ragazzi in difficoltà di oggi, persone in crisi emotiva-esistenziale che cercano “un passaggio”. Eppure nel film (e nel romanzo di Veronesi degli anni 80, che per l'occasione è stato rieditato da Fandango) si gira intorno a un tema tabù, l'incesto.

Leggi tutto...
 
Vie della seta, vie della cultura PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 21 Febbraio 2012 10:55

Ancora pochi giorni per visitare la mostra “A Oriente. Città, uomini e dei sulle vie della seta”. A Roma, fino al 26 febbraio negli spazi del Museo nazionale romano delle Terme di Diocleziano (piazza della Repubblica). La mostra nasce nell'ambito della Biennale internazionale di cultura Vie della seta. E' innanzitutto un viaggio visivo, sonoro e quindi anche emotivo con i suggestivi allestimenti multimediali di Studio Azzurro, collettivo artistico milanese conosciuto a livello internazionale.

Leggi tutto...
 
Cinema curdo a Roma PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 12 Gennaio 2012 13:29

Di Antonella De Biasi - Si apre oggi a Roma Heviya Azadiye – Speranza di Libertà, il festival di cinema curdo giunto quest'anno alla IV edizione. Nelle sale del Nuovo Cinema Aquila di Roma, dal 12 al 16 gennaio, troveranno spazio produzioni audiovisive curde ed europee che raccontano le vicissitudini di questo popolo senza Stato.

Leggi tutto...
 
Roma, cinema e periferie PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 24 Novembre 2011 11:51

Parte oggi e dura fino al 26 novembre a Roma il “Visioni Fuori Raccordo Film Festival”. Giunto alla sua quinta edizione, un bel festival di denuncia con documentari che mostrano il volto delle periferie e delle persone che popolano realtà troppo spesso ignorate dai “mondi di plastica” del nostro tempo. Le proiezioni al Nuovo Cinema Aquila di Roma, ingresso libero.

Leggi tutto...
 
Aguasaltas.com. Un villaggio contro una multinazionale PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 26 Dicembre 2011 10:19

Una piccola storia, di quelle che scaldano il cuore. Un nano contro un gigante, ovvero un pugno di persone di un remoto villaggio contro una multinazionale. E' la trama di Aguasaltas.com – Un villaggio nella rete, un film di Luìs Galvāo Teles che esce in Italia il 28 dicembre distribuito da Kitchenfilm.

Leggi tutto...
 
Natale a Cortina, tra finzione e realtà PDF Stampa E-mail
Scritto da Valentina Valentini   
Sabato 07 Gennaio 2012 14:19

Giorno della Befana, cinema di Velletri (RM), fila al botteghino, tutti pronti a rilassarsi con un bel film nell’ultimo giorno di festività natalizie. Osservo che la fila di giovani e meno giovani, famiglie, coppie, gruppi di amici (un pubblico molto eterogeneo insomma) si ammassa soprattutto davanti ad una sala e immagino, con un certo avvilimento, che la scena si stia ripetendo pressappoco uguale in quasi tutti i cinema italiani. Ad essere preso d’assalto è il film Vacanze di Natale a Cortina!

Leggi tutto...
 
Trash d'autore a teatro PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 20 Dicembre 2011 16:08

Se volete dimenticare per qualche ora spread, tassi d'interesse e ogni altra parola del vocabolario della crisi il teatro può darvi una mano. Il 26 dicembre e il 6 gennaio al Teatro Piccolo della Garbatella (Roma, via Ignazio Persico 80) arriva lo spettacolo “A Natale te la piji nder culo”.

Leggi tutto...
 
Hello daddy! Storia di una famiglia italiana PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Mercoledì 05 Ottobre 2011 10:56

Non è esattamente la famiglia del Mulino Bianco. O forse sì. La famiglia raccontata da Claudio Rossi Marcelli in Hello daddy! (Mondadori – Strade Blu, pagg. 188, euro 17,50) è una famiglia felice. Claudio e Manlio si amano e decidono di avere dei figli. Per la legge italiana però il loro amore omosessuale non è valido, non esiste, né tantomeno qui in Italia una coppia gay può adottare bambini.

Leggi tutto...
 
SPECIALE LIBRI ESTATE. Judith PDF Stampa E-mail
Scritto da Valentina Valentini   
Martedì 23 Agosto 2011 05:57

Judith è un libro di racconti che l’autrice, Tiziana Pozzessere, ha voluto dedicare alla Campagna Noppaw, per l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace 2011 alle donne africane. Un libro che raccoglie quattro racconti al femminile, o perché la voce narrante è donna o perché l’oggetto del racconto è una donna, e un diario che attraversa molti anni. Ogni racconto sembra andare alla ricerca di beni che i personaggi, soprattutto donne, considerano custodi di vita e cibo che nutre sapere. Un libro che affronta temi come la solitudine, l’incomunicabilità, l’incomprensione, affrontandoli con lo sguardo e la sensibilità di una donna.
Benché in apparenza i testi avvicinino di più i lettori a personaggi femminili e l’autrice scavi nelle donne lasciando gli uomini su una sorta di sfondo, ad una lettura più sorvegliata si coglie invece una viva somiglianza fra un racconto e l’altro: tutti si snodano lungo un crinale impervio ma con tenacia e dolcezza tentano di illuminare la zona oscura e mai risolta della relazione umana fra donne e uomini. Il libro dunque come faro per coinvolgere non solo nella lettura ma anche nel candore intangibile della parola vita - che dovrebbe appartenere, come diritto, ad ogni singolo essere umano.
All’interno del libro, il lettore troverà alcune pagine con informazioni e dettagli riguardanti la nascita e il percorso della Campagna Noppaw.
Judith, pubblicato dalla casa editrice Lampi di Stampa, è acquistabile su www.ibs.it al prezzo di 12,00 euro. Il 50% del ricavato dei diritti dell’autrice sarà destinato alla Campagna Noppaw.

 

 
SPECIALE LIBRI ESTATE. Il numero 1 PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 11 Agosto 2011 11:43

“Il numero 1”, libro di Michele Lancione nato da una ricerca durata dieci mesi con alcuni senza fissa dimora di Torino. Da una ricerca nata per una tesi si arriva ad un libro: “l'obiettivo – spiega l’autore - era quello di lasciare qualcosa anche tra le strade di Torino, di raccontare quello che ho visto, di dar voce (a modo mio) alle persone che ho
incontrato”. Un romanzo che racconta la strada dal punto di vista di chi la vive, la abita e non la attraversa semplicemente, ma vi tiene un po’ di sé.
Il 6 luglio il libro è uscito in anteprima locale a Torino, per essere poi distribuito a livello nazionale da settembre, il libro è edito dalla Eris.
In 192 pagine troverete 20 tavole illustrate di Eleonora Leo Mignoli, una prefazione di un amico di strada, e un'appendice che è una riflessione sulla condizione dei senza fissa dimora a Torino.
È con piacere che diamo notizia di una pubblicazione di alto valore sociale e di grande interesse. Potrà essere acquistato nelle librerie torinesi o online.

 

 
<< Inizio < Prec. 161 162 163 Succ. > Fine >>

Pagina 162 di 163