Mercoledì 28 Giugno 2017
Diritti
Vivi, ama, vola… sciopera! Stop di quattro ore dei dipendenti Alitalia PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 05 Luglio 2016 08:50

Sembra che il nuovo corso marcato Etihad non piaccia al personale di Alitalia che oggi, martedì 5 luglio, sciopererà dalle 11 alle 15 con la conseguente cancellazione di 142 voli.

Leggi tutto...
 
Global Slavery Index. Nel mondo 46 milioni di moderni schiavi PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 31 Maggio 2016 08:20

Nel mondo si contano attualmente 45,8 milioni di cosiddetti 'schiavi moderni', persone che vivono cioè una condizione di schiavitù, obbligate a lavorare senza essere pagate, vendute per essere sfruttate sessualmente, nate in servitù, bambini costretti a combattere sui campi di battaglia.

Leggi tutto...
 
Francia. Proseguono le proteste contro la riforma del lavoro, tensione sempre più alta PDF Stampa E-mail
Scritto da Valentina Valentini   
Venerdì 27 Maggio 2016 09:01


Ieri si è raggiunto l’ottavo giorno consecutivo di mobilitazione in tutta la Francia contro la riforma del lavoro che da più di due mesi ha visto i francesi protestare in modo deciso con scioperi, blocchi e manifestazioni.

Leggi tutto...
 
Marmo. Muore operaio a Massa PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 10 Maggio 2016 09:02

Nella giornata di ieri un’altra vittima sul lavoro nel settore del marmo, si tratta di un lavoratore di 61 anni rimasto schiacciato da una lastra di marmo. Si tratta dell’ennesima tragedia sul lavoro sulla quale ci si dovrebbe interrogare.

Leggi tutto...
 
Caporalato. Il 13 Maggio presentazione Rapporto agromafie e caporalato Flai Cgil PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 10 Maggio 2016 08:49

Venerdì 13 maggio, ore 10.30, a Roma in Via Cavour 50/a, la Flai Cgil presenta il Terzo rapporto Agromafie e Caporalato, cura dell’Osservatorio Placido Rizzotto – Flai Cgil. Concluderà i lavori Susanna Camusso, Segretario Generale della Cgil.

Leggi tutto...
 
In Turchia Primo maggio di sangue PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 02 Maggio 2016 11:44

Non in tutti i Paesi si può celebrare il Primo Maggio, chiedendo lavoro e libertà e magari criticando i governi. Ieri a Istanbul si conta una vittima, dopo che la polizia ha usato cannoni ad acqua e lacrimogeni per disperdere i manifestanti che cercavano di entrare a piazza Taksim dove le celebrazioni per il 1° maggio sono vietate.

 

Leggi tutto...
 
Almaviva. Vertenza aperta, nuovi incontri azienda-sindacati PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 21 Aprile 2016 08:13

Resta aperta la vertenza degli operatori Call center del gruppo Almaviva Contact: azienda e sindacati torneranno a riunirsi il 26 e il 29 aprile a Roma per definire un accordo sui contratti di solidarietà.

Leggi tutto...
 
#cimettiamoletende. La Flai Cgil, presidio ed inclusività per tutelare i lavoratori PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Mercoledì 13 Aprile 2016 14:34

È partita questa mattina da Piazza della Repubblica a Roma la campagna della Flai Cgil #cimettiamoletedente, che si articolerà con dieci tende che si muoveranno su tutto il territorio nazionale. Presenti, tra gli altri, Stefania Crogi, segretario generale della Flai Cgil e Serena Sorrentino della segreteria nazionale della Cgil.

A spiegare la nuova campagna della Flai e' stata Stefania Crogi, che ha sottolineato come con tale iniziativa si rilancia e ribadisce la volontà "del nostro sindacato di uscire dagli uffici e sedi, come già facciamo con il Sindacato di strada, per andare ad incontrare lavoratrici e lavoratori ed essere a disposizione per chiunque ha bisogno di tutele e chiede rispetto dei diritti. La tenda significa casa e accoglienza, una casa comune, le tende rosse saranno una nuova casa del popolo per chi sente la voglia e bisogno di confrontarsi, di far uscire dall'invisibilità i problemi, di chi vuole stare con la Cgil trovare sostegno e risposte. La Flai metterà le tende là dove ci sono problemi che riguardano il lavoro, il territorio, la tutela della salute e dell'ambiente, lì ci mettiamo le tende e radici. Così le nostre tende rimarranno aperte finché non riusciremo ad ottenere una legge giusta ed efficace contro il caporalato, il lavoro nero, lo sfruttamento. Ci mettiamo le tende per affrontare la questione delle pensioni, del rispetto dei contratti. Anche con la tenda affronteremo le grandi vertenze della categoria, dei territori e della Cgil tutta".

 

Serena Sorrentino, ha sottolineato il valore della tenda "come presidio di legalità per i diritti dei lavoratori, luogo reale e fisico di incontro e di accoglienza".

 

Inoltre hanno preso la parola tre lavoratori del comparto carni, forestazione ed agricoltura che hanno sottolineato le criticità dei propri settori di lavoro: non solo per i fenomeni di sfruttamento ma anche per problemi legati alla sicurezza, rispetto dei contratti e degli orari di lavoro.

Roland lavora nel settore delle carni a Castelfrigo: "“Ci lavoro da nove anni, all'inizio non potevo neppure andare al bagno altrimenti mi lasciavano a casa una settimana. Abbiamo fatto una lotta durissima con nove giorni di sciopero e alla fine siamo riusciti vincere la nostra battaglia”.

Antonietta fa la bracciante nel salernitano, ha cominciato a lavorare nelle serre a 16 anni: "Ma davvero qualcuno pensa che potrò stare piegata sulla schiena dalla mattina alle 6.45 fino alle due e mezzo del pomeriggio tutti i giorni fino a 66 anni? Per non parlare della busta paga: se mi ribello qualche volta, il padrone dell'azienda mi dice stai casa, è così”.

Iuri Tanzi è un lavoratore forestale di Arezzo: "Ci vedono come inutili, parassiti, eppure siamo un presidio essenziale contro le calamità naturali, gli incendi. Ora i nostri stipendi sono a rischio per colpa dei tagli delle Regioni, e con essi a repentaglio c'è l'incolumità dei cittadini nel caso di eventi catastrofici”.

 

Nel corso della presentazione sono state annunciate anche le prime date del calendario delle tende: si inizia il 18 aprile a Latina; prima settimana di maggio a Catania; la seconda a Ragusa; 16 maggio a Modena; 25 e 26 maggio Messina; 31 maggio a Torino.

 

13-4-16

 
Lavoro. Camusso, sì iscritti alla Carta dei diritti universali del lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 21 Marzo 2016 14:07

In conferenza stampa Susanna Camusso ha illustrato l’esito della consultazione tra gli iscritti sulla Carta dei diritti universali del lavoro e le prossime tappe che vedranno impegnato il primo sindacato del Paese.

Leggi tutto...
 
Alcoa Portovesme. Sindacalisti su silos a 60 metri di altezza PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 21 Marzo 2016 13:55

Blitz all'alba dei tre segretari metalmeccanici di Cgil, Cisl e Uil del Sulcis Iglesiente, che sono saliti su un silos a 60 metri di altezza all'interno dello stabilimento Alcoa di Portovesme per sollecitare al governo "il rispetto degli impegni sul riavvio della fabbrica di alluminio".

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 159