Giovedì 16 Agosto 2018
Migranti. Open Arms domani a Maiorca PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Venerdì 20 Luglio 2018 12:23

Arriverà domani mattina a Palma di Maiorca Open Arms, la nave della Ong Proactiva Open Arms con a bordo Josefa, la donna camerunense salvata dopo due giorni in mare e i cadaveri di un'altra donne e un bambino recuperati il 17 luglio tra i resti di un gommone al largo della Libia.

 

"Denunceremo pubblicamente l'omissione di soccorso da parte della cosiddetta Guardia Costiera libica e del mercantile Triades che hanno abbandonato i naufraghi al loro destino provocando la morte di due persone" ribadisce la Ong che ha convocato una conferenza stampa alle 12.30 al Centre Flassanders a Palma alla quale parteciperanno, tra gli altri, il direttore della Ong Oscar Camps, il deputato di Leu Erasmo Palazzotto e Marc Gasol, giocatore Nba e volontario a bordo della nave.

 

"Questo episodio e l'esponenziale aumento del numero di morti nel Mediterraneo degli ultimi mesi - aggiunge Open Arms - sono la conseguenza diretta della criminalizzazione delle Ong impegnate in operazioni di soccorso nel Mar Mediterraneo. L'obiettivo è quello di legittimare le milizie libiche, finanziate dall'Italia e dalla Ue, e ridurre in questo modo il numero di arrivi in Europa".

 

 

20-7-18