Mercoledì 13 Dicembre 2017
Trasporti. Sciopero dalle 21 del 17 per i treni, trasporto pubblico locale il 18 PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 17 Ottobre 2013 08:36

Unione sindacale di base, Confederazioni Cobas e Cub, Usi e Unicobas hanno proclamato per domani venerdì 18 ottobre 2013 uno sciopero generale nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore con modalità che variano da città a città.

 

Per i treni lo stop parte dalle 21 giovedì 17 alle 21 di venerdì 18 ottobre; garantite, comunque, le fasce di protezione. Per i treni regionali saranno garantiti i servizi essenziali assicurati per legge nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari nei giorni feriali (6-9 e 18-21) e sarà garantito il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino.

 

Per il trasporto pubblico locale, a Roma sulla rete Atac il servizio è garantito fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20 sulla superficie diurna (bus, tram, filobus) e sulle ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Sulle metro A e B è previsto servizio regolare sino alle ore 20, poi corse non garantite fino a termine servizio (ore 1.30 di sabato 19).

A Milano l’agitazione del personale Atm è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

A Torino rete GTT è garantito il servizio urbano e suburbano, anche della metropolitana, dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15. Per le linee extraurbane, invece, garantite le fasce da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30.

A Napoli garantito il servizio Anm nelle fasce orarie 5.30-8.30 (ultima partenza ore 8) e 17-20 (ultima partenza ore 19.30).

 

In questo caso, nell’ottica di dare un servizio a chi ci legge, abbiamo scelto di dare mera comunicazione dello sciopero e dei possibili disagi per tutti i pendolari, milioni, che domani dovranno spostarsi nelle città per recarsi a lavoro.

 

17-10-13