Mercoledì 13 Dicembre 2017
La Cgil in piazza per il lavoro PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Sabato 04 Ottobre 2014 10:10

Entra nel vivo la preparazione per la manifestazione nazionale indetta dalla Cgil per il 25 ottobre a Piazza San Giovanni a Roma.

 

Al centro della protesta del primo sindacato italiano le proposte del Governo sul mercato del lavoro, in particolare soppressione dell'articolo 18, introduzione della video sorveglianza nei luoghi di lavoro e demansionamento sono i punti sui quali il sindacato esprime totale contrarietà.

A questo si aggiunga, spiegano da Corso Italia, la mancanza di una proposta concreta per il rilancio reale dell'economia del Paese attraverso investimenti pubblici che facciano ripartire l'industria, fermando la continua e costante emorragia di posti di lavoro. Cioè se manca il lavoro non lo si crea agendo solo sulle regole che lo governano ed in più andando nella direzione di tagli su tutele e diritti.

 

Per Susanna Camusso non è più possibile andare avanti "per editti", sarebbe invece necessario un confronto con il Governo su un testo, che fino ad ora manca.

 

Per dare una scossa alla politica l'appuntamento è per il 25 ottobre a Roma dalle ore 9,30.

 

4-10-14