Lunedì 11 Dicembre 2017
GIORNATE DEL LAVORO DI FIRENZE. OGGI SI PARTE PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Venerdì 12 Giugno 2015 10:23

Prenderà il via oggi pomeriggio a Firenze la seconda edizione delle 'Giornate del Lavoro' organizzate dalla Cgil. Una tre giorni di incontri, dibattiti, iniziative pubbliche e manifestazioni culturali animeranno Firenze dal 12 al 14 giugno col lo slogan 'Il futuro del lavoro'. Una grande manifestazione politica e culturale, un'occasione per far dialogare il mondo delle istituzioni con i cittadini.

Sono attese infatti personalità di rilievo del mondo della politica, della cultura e dell'imprenditoria. Non mancheranno momenti di svago con concerti, spettacoli e proiezioni di film. Ad aprire la kermesse, venerdì alle 15.00 in piazza Santissima Annunziata, saranno il segretario confederale della Cgil, Nino Baseotto il sindaco di Firenze Dario Nardella che porterà il saluto della città. A seguire la proiezione di una video intervista a Giorgio Napolitano a cura del giornalista Rai Gerardo Greco. L'ultimo appuntamento è previsto per domenica 14 giugno alle ore 18.30, quando in piazza Santissima Annunziata il direttore de 'Il Sole 24 Ore', Roberto Napoletano, intervisterà il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. Contrattazione, lavoro minorile, alimentazione, scuola, legalità, periferie, ambiente, made in Italy, welfare, democrazia e austerità: sono solo alcuni dei temi al centro dei numerosi dibattiti in programma a Firenze e che vedranno la partecipazione, tra gli altri, di tutti i segretari confederali della Cgil, dei ministri Giuliano Poletti e Maurizio Martina, del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, degli imprenditori Alfio Marchini e Oscar Farinetti, del Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci e del Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Marco Gabriele Gay, della Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia Rosy Bindi, del sindaco di Torino Piero Fassino, del Presidente di 'Libera' don Luigi Ciotti, del Presidente della Commissione Episcopale della CEI Giancarlo Maria Bregantini, dell'architetto Massimiliano Fuksas, del geologo Mario Tozzi, dei Vice Ministri delle infrastrutture e dei Trasporti, Riccardo Nencini e dell'Economia, Enrico Morando, dei professori Luigi Berlinguer, Stefano Rodotà, Massimo Cacciari, e del Governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco.

 

12-06-2015