Mercoledì 13 Dicembre 2017
Trasporti. A Londra sciopero metro PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 09 Gennaio 2017 09:26

E' caos a Londra a causa dello sciopero di 24 ore nei trasporti urbani della capitale britannica. Milioni di pendolari hanno trovato questa mattina numerose stazioni della London Underground chiuse e sono stati costretti ad arrangiarsi al meglio: molti hanno deciso di andare a piedi al lavoro, altri hanno preso il taxi, altri ancora hanno optato per gli autobus ormai stracarichi e chi può lavorerà da casa.

 

Iniziato ieri sera, lo sciopero del 'tube' proseguirà fino al tardo pomeriggio di oggi.

Sono interrotti inoltre i collegamenti della metropolitana tra i terminali 4 and 5 dell'aeroporto di Heathrow e le principali stazioni ferroviarie della regione. L'astensione dal lavoro e' stata decisa da due delle maggiori organizzazioni sindacali di settore, la Rmt e la Transport Salaried Staffs Association (Tssa), e votata dagli iscritti. La protesta verte sulla sicurezza, con la richiesta di stabilizzazione di tutti i precari.

Dopo una mattinata difficile, ora si attende l'uscita dal lavoro per i tanti londinesi che dovranno tornare a casa.

Le trattative vanno avanti ma al momento non ci sono novità o rassicurazioni per i pendolari.

 

9-1-17