Venerdì 18 Agosto 2017
Brasile. Primo sciopero generale contro riforma pensioni PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Venerdì 28 Aprile 2017 10:21

Sciopero generale oggi in Brasile contro il sistema pensionistico e le riforme del lavoro previste dal governo conservatore del presidente Michel Temer.

 

La mobilitazione, la prima del genere nel paese sudamericano in 21 anni, è stata indetta dai sindacati brasiliani e coinvolge, tra gli altri, gli impiegati del settore bancario e dei trasporti. Gli organizzatori hanno inoltre annunciato lo stop anche in due aeroporti di San Paolo.

 

Dal momento della sua entrata in carica nel 2016, Temer ha intrapreso un duro programma di tagli e riforme per cercare di rilanciare l'economia del paese sudamericano che spera di uscire dalla recessione quest'anno, con una crescita del PIL di almeno lo 0,2 per cento.

 

L'ultimo sciopero generale del Brasile si è svolto nel 1996, durante il governo di Fernando Henrique Cardoso, contro l'alta disoccupazione e bassi salari.

 

 

28-4-17