Martedì 19 Giugno 2018
Incidenti sul lavoro. La strage continua PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 03 Aprile 2018 10:36

Dopo 151 morti sul lavoro da inizio 2018 e dopo il drammatico incidente del giorno di Pasqua con la morte di due lavoratori in uno stabilimento di mangimi in provincia di Bergamo, oggi un operaio di 55 anni è morto a Marghera (Venezia) dopo essere stato travolto da un camion uscito da un deposito.

 

L'incidente è avvenuto in via Righi, direttrice stradale della zona industriale di Marghera, dove si stanno effettuando lavori di asfaltatura. Le cause e la dinamica sono al vaglio del reparto motorizzato della Polizia locale e dello Spisal dell'Ulss 3 "Serenissima". Il conducente del mezzo pesante, di 36 anni, non si sarebbe accorto in tempo della sua presenza, arrestando la marcia solo in un secondo momento.

L’operaio è deceduto all'istante. Sul posto anche alcuni rappresentanti sindacali, per far luce sulle cause dell'accaduto.

Come si legge dalle cronache e dai sterili numeri, si tratta di una strage continua e inarrestabile.

 

 

3-4-18