Domenica 17 Dicembre 2017
Napoli. Disoccupati occupano il Museo Archeologico PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Lunedì 12 Luglio 2010 17:53

A Napoli i disoccupati scelgono il Museo Archeologico Nazionale per dare evidenza al loro grido di protesta...

Ancora nel pomeriggio circa cento disoccupati, appartenenti al Movimento di lotta unitaria di Napoli e provincia - Precari Bros, stanno effettuando un sit-in all'esterno del Museo Archeologico. La manifestazione è cominciata questa mattina, quando i manifestanti hanno tentato per due volte di occupare il museo, in realtà sono entrati nei locali e si sono diretti sui balconi, ma non sono state mai interrotte le attività lavorative. Dieci manifestanti, che stavano prendendo parte all'occupazione del Museo archeologico, sono stati prelevati a condotti in Questura negli uffici della Digos. Dal museo la protesta è arrivata fino al piazzale antistante la Provincia di Napoli, un altro gruppo ha, “occupato” i balconi dell'Ufficio Provinciale del Lavoro. All’origine della protesta il mancato pagamento delle indennità dovute.


12-7-10