Mercoledì 13 Dicembre 2017
Fs. Dalle 21 sciopero di Orsa e Cub contro modifiche a orario di lavoro e equipaggi PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Sabato 21 Maggio 2011 11:57

Dalle 21 di oggi alle 21 di domani, domenica 22 maggio, sciopero nazionale macchinisti e capitreno delle Ferrovie proclamato dai sindacati Orsa e Cub Trasporti. Tra i motivi dello sciopero, come si legge in una nota diffusa dalla rivista dei macchinisti, “ancora In Marcia!”, la contrarietà alle modifiche all’orario di lavoro che l’azienda sta tentando di introdurre...

I macchinisti di ancora In Marcia parlano di “modello Mirafiori” applicato alle Ferrovie. “Stanno preparando una controriforma reazionaria dell'orario di lavoro – si legge nella nota - che stravolgerà la nostra esistenza. Oltre ad aumentare la produttività sopra le 10 ore,  l'orario e i carichi di lavoro, vengono ridotti riposi, pause,  ferie e permessi”.
Inoltre tra le motivazioni dello sciopero vi è la protesta contro l’applicazione dell’accordo sugli equipaggi del 15 maggio 2009, che solo il sindacato OrsA non firmò ed i conseguenti provvedimenti disciplinari dell’azienda verso i lavoratori che non si sono adeguati ai contenuti dell’accordo del 15 maggio 2009. Inoltre l’Orsa punta il dito anche contro la mancata trasformazione dei contratti di apprendistato in contratti a tempo indeterminato, e la modifica unilaterale dei criteri di assegnazione del Personale dei treni ai turni di servizio.
Ricordiamo che proprio sull’accordo del 15 maggio 2009 l’Orsa ha chiesto più volte, inascoltata, che i lavoratori potessero esprimersi con un referendum.


21-5-11