Mercoledì 22 Novembre 2017
No treno, no Party. Da Torino a Milano prosegue la protesta PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Sabato 11 Febbraio 2012 11:17

«No treno, no Party»: è questo lo slogan della manifestazione organizzata dagli ex dipendenti Wagons Lits per oggi, sabato 11 febbraio a Torino, dalle 12 alle 17, sotto la Mole Antonelliana.

 

«I lavoratori - si legge in un volantino - vogliono ringraziare i cittadini solidali offrendo una bevanda calda sotto il simbolo del capoluogo: la Mole Antonelliana». Sono 20.000 finora le firme raccolte solo a Torino per chiedere il ripristino dei treni notte, oltre 50.000 in tutta Italia. Intanto a Milano Stanislao e Oliviero resistono dalla sopra al binario 21, resistono perché sono convinti che qualcosa debba cambiare, che si possa aprire un tavolo vero per risolvere una vertenza che riguarda lavoratori di tutta Italia.

Dalla torre il freddo è insopportabile, soprattutto in queste settimane, ma la forza per andare avanti viene anche dalla tanta solidarietà simbolicamente rappresentata dai fischi che dalle locomotive lanciano i macchinisti in transito in stazione.

 

 

A. V.

 

11-2-12