Lunedì 11 Dicembre 2017
Lavoro. A febbraio boom disoccupazione PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 02 Aprile 2012 09:36

L'Italia che lavora - anzi che non lavora - fa sempre più fatica, lo confermano non solo le cronache quotidiane ma anche i dati statistici.

 

A febbraio su base annua il numero di disoccupati aumenta del 16,6%, ovvero di 335 mila unità. Lo rileva l'Istat in base a dati provvisori e destagionalizzati. ll tasso di disoccupazione si attesta al 9,3%, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto a gennaio e di 1,2 punti, sempre su base annua.

Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni è pari al 31,9%, con un aumento di 0,9 punti percentuali rispetto a gennaio e di 4,1 punti su base annua. Gli inattivi tra 15 e 64 anni diminuiscono dello 0,2% rispetto al mese precedente. In confronto a gennaio, il tasso di inattività risulta in diminuzione di 0,1 punti e si attesta al 37,2%.

In termini tendenziali, spiega l'Istituto, l'allargamento dell'area di disoccupazione riguarda sia gli uomini che le donne. Per le donne a febbraio il numero di occupate scende di 44 mila unità rispetto a gennaio, quindi in un solo mese.

 

2-4-12