Mercoledì 18 Ottobre 2017
“Quando combattono gli elefanti”, docu-film sul licenziamento di De Angelis, diventa un DVD PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Venerdì 15 Gennaio 2010 11:24

 

Il docu-film sulla storia del licenziamento di Dante De Angelis, le battaglie per la sicurezza e l'incidente ferroviario di Crevalcore, nel quale persero la vita 17 persone, dopo essere uscito in alcune sale cinematografiche, è diventato un DVD, ora in vendita anche a Velletri presso l’edicola Rosati di Piazza Mazzini e l’edicola della Stazione. “Ci sono persone che vanno al lavoro in treno e persone che perdono il lavoro per garantire la loro sicurezza”...

Questa la chiave di lettura del film “Quando combattono gli elefanti” di Simone Amendola che racconta le lotte dei ferrovieri per la sicurezza, il disastro di Crevalcore, i licenziamenti politici, storie di vite reali e di ferrovie immaginarie. Un film di denuncia nel quale, alle storie di drammatica e stringente attualità, si intrecciano le storie sospese tra realtà e finzione di una famiglia di immigrati che  abita vicinissimo alla ferrovia, e di un anziano cultore di trenini elettrici. Per la famiglia il treno appare un elemento amico, artefice di integrazione e scambio, di conoscenza. L'appassionato di modellini gioca con treni che si scontrano senza fare morti, in un mondo irreale e parallelo, per lui la finzione supera la realtà ed ogni incidente è solo un guasto tecnico che si può riparare. Non è così per i viaggiatori reali ed i lavoratori in carne ed ossa, per questi ultimi anche il film è un tassello della difficile battaglia per la sicurezza, i diritti, la dignità. Il DVD in vendita contiene, oltre alla versione originale, anche un'importante appendice al film che ci fa arrivare fino ad oggi,  passando anche attraverso la strage di Viareggio. Il film, infatti, parte dal primo licenziamento di De Angelis, seguito al suo rifiuto, assieme a tanti altri macchinisti, di usare il pedale a Uomo Morto, ma si conclude con un focus sul secondo  licenziamento di Dante e il suoi reintegro da parte del Tribunale del Lavoro di Roma avvenuto il 26 ottobre scorso. Un finale con una piccola grande vittoria di tutti i lavoratori dei viaggiatori e di quanti credono nei diritti e nella libertà di parola e di opinione. “Si tratta di un lavoro corale, collettivo – commenta Dante De Angelis – frutto dell’impegno civile e sociale del regista, del produttore e dei tanti ferrovieri che vi hanno partecipato, nell’intento di garantire e difendere la sicurezza non solo dei lavoratori ma anche dei pendolari e dei viaggiatori”.

Il DVD è acquistabile anche attraverso il sito www.quandocombattonoglielefanti.com

A.V.

15-1-10