Lunedì 23 Luglio 2018
Texas. Esplosione in fabbrica di fertilizzanti. Una strage PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 18 Aprile 2013 09:28

La nube tossica e il fuoco non rendono possibili i soccorsi ed il conto effettivo delle vittime.

 

Come ha detto il sindaco di West è stata come una bomba atomica l’esplosione che si è verificata poche ore fa in Texas a seguito dello scoppio di una fabbrica di fertilizzanti, la West Fertilizer. Co.

Di sicuro ci sono sei vittime tra i soccorritori, ma il conto iniziale fa già parlare di decine di morti, centinaia di feriti, edifici in fiamme. L’esplosione ha causato un sisma di magnitudo 2.1. e ancora non si conoscono le cause dell’incidente.

I 2800 abitanti della cittadina di West sono stati evacuati, ma si teme una seconda esplosione. Secondo i media locali, in un'ampia zona si sente un intenso odore di ammoniaca.

La Federal Aviation Authority, l'ente per l'aviazione civile Usa, ha chiuso al traffico tutta la zona sovrastante l'esplosione della fabbrica di fertilizzanti a West, in Texas. Lo riferisce la Cnn.

Le autorità locali hanno inoltre deciso la chiusura di tutte le scuole per il resto della settimana. Sconvolto anche lo sceriffo locale: "Non ho mai visto niente come questo in vita mia: è come una zona di guerra".

 

 

18-4-2013