Venerdì 18 Agosto 2017
Europee. Comitato 3 ottobre chiede ai candidati di istituire La Giornata della memoria e dell'accoglienza PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 20 Maggio 2014 13:19

In vista delle elezioni Europee ci sembra interessante segnalare questa iniziativa del Comitato 3 ottobre che chiede ai candidati alle elezioni europee di “promuovere a livello europeo l’istituzione della Giornata della Memoria e dell’Accoglienza il 3 ottobre, per ricordare tutti i migranti morti nel tentativo di fuggire da persecuzioni, dittature, guerre e miseria, nonche' tutti gli uomini che per salvarli mettono a rischio la propria vita".

 

"L’istituzione della giornata del 3 ottobre non ha solo un forte valore simbolico ma implica anche effetti importanti: il coinvolgimento delle giovani generazioni in iniziative di conoscenza e sensibilizzazione che sviluppino una maggiore coscienza civica basata sul rispetto e l’accoglienza - si legge in una nota - un forte e diffuso movimento culturale che spinga le istituzioni nazionali ed europee verso un deciso cambio di rotta nelle politiche migratorie e sul diritto d’asilo".

Il Comitato 3 ottobre chiede inoltre a tutti i candidati un "impegno serio e urgente affinché vengano adottate immediatamente soluzioni che consentano a coloro che in fuga dai paesi di origine intendano chiedere asilo, di poter raggiungere i paesi dell’Unione europea senza dover affrontare i rischi e le sofferenze di un viaggio attraverso il deserto e il mare, affidandosi ai trafficanti senza scrupoli che lucrano sulla loro disperazione", si legge.

La petizione su Change.org per l’istituzione della Giornata della Memoria e dell’Accoglienza ha raggiunto oltre 28mila firme e all’iniziativa hanno aderito 12mila persone tramite il gruppo Facebook “Accoglienza”.

Diritti Distorti vi invita ad aderire all'iniziativa

 

20-5-14