Giovedì 23 Novembre 2017
10mila musulmani in corteo a Dacca per i Rohingya PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 18 Settembre 2017 13:44

In marcia verso ambasciata birmana contro repressione minoranza. Oltre 10mila musulmani in Bangladesh hanno marciato verso l'ambasciata della Birmania a Dacca, per protestare contro la repressione della minoranza Rohingya nel Paese a maggioranza buddista.

 

I dimostranti hanno intonato slogan e sventolato la bandiera del Bangladesh. "Stop alle uccisioni di Rohingya", recitava uno striscione.

Il corteo, organizzato dal gruppo islamista Hefazat-e-Islami, ha preso il via dalla principale moschea di Dacca ma è stato bloccato dalla polizia molto prima che raggiungesse l'ambasciata birmana. Più di 412 mila Rohingya sono fuggiti dalla Birmania verso il Bangladesh nell'ultimo mese. Molti denunciano che le loro case sono state bruciate dall'esercito birmano e da militanti buddisti.

 

 

18-9-17