Mercoledì 22 Novembre 2017
Siria. Ong, Isis massacra oltre 100 civili a Qaryatayn PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Lunedì 23 Ottobre 2017 09:27

I corpi di decine di civili, in parte 'giustiziati' dall'Isis, sono stati trovati nella città siriana di Qaryatayn, nella provincia centrale di Homs. Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus).

 

L'organizzazione afferma che 116 corpi sono stati trovati dopo il ritiro dei jihadisti, sabato. Secondo il Comitato locale degli attivisti di Palmira, 35 di questi portano i segni di 'esecuzioni' sommarie. Non si sa come siano morti gli altri.

 

Il massacro è avvenuto durante le tre settimane di occupazione della città da parte dell'Isis, dal primo ottobre fino a sabato.

L'Ondus afferma di avere ottenuto dalle sue fonti in loco conferma che almeno 52 dei civili sono stati uccisi per avere passato informazioni e cooperato con le forze governative, che hanno ripreso il controllo di Qaryatayn insieme alle milizie loro alleate, siriane e straniere.

Tra le vittime, secondo le stesse fonti, vi sono due donne e un medico.

 

 

23-10-17