Lunedì 23 Luglio 2018
Migranti. Calano gli sbarchi rispetto al 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Domenica 22 Aprile 2018 16:10

Sale a 104.776 il saldo negativo degli sbarchi di migranti dall'1 luglio scorso ad oggi rispetto all'analogo periodo dell'anno precedente. Negli ultimi dieci mesi, cioè, sono giunte via mare in Italia 43.166 persone, contro le 147.942 del periodo 1 luglio 2016-20 aprile 2017.

 

Questi i dati del Viminale che registrano un calo degli sbarchi per il decimo mese consecutivo. Proprio ai primi di luglio dello scorso anno, ricordano al Viminale, è stata messa in campo una strategia che ha portato ad un'inversione di tendenza, dopo che i primi sei mesi del 2017 avevano fatto segnare un boom degli arrivi.

In particolare, alla fine di giugno sbarcarono circa 13mila migranti in un weekend.

 

Dall'1 gennaio di quest'anno ad oggi ci sono stati 7.551 arrivi, contro i 36.728 dello stesso periodo del 2017 (-79,4%). Ancora più pronunciata (-85%) la flessione per quanto riguarda i migranti partiti dalla Libia.

 

Tra le nazionalità degli stranieri sbarcati in testa ci sono gli eritrei (1.552), seguiti da tunisini (1.489), nigeriani (526) e ivoriani (432). I minori soli arrivati quest'anno sono 1.116.

 

I richiedenti asilo trasferiti in altri Paesi europei secondo il principio della relocation sono 12.586.

 

22-4-18