Lunedì 18 Giugno 2018
Onda Pride, tanti appuntamenti in tutta Italia PDF Stampa E-mail
Scritto da Valentina Valentini   
Venerdì 08 Giugno 2018 13:06

Da maggio a settembre l’Onda Pride travolge l’Italia, sono tante infatti le manifestazioni promosse dal Movimento LGBTI (Lesbico, Gay, Bisessuale, Transessuale, Intersessuale) che si stanno susseguendo nel nostro Paese.

Domani sarà un sabato particolarmente rainbow visto che vedrà l’ormai storico e partecipatissimo Roma Pride sfilare per le strade della capitale, dopo una settimana ricca di appuntamenti ed eventi. Ma la festa dell’orgoglio gay sarà anche a Trento, per il primo Dolomiti Pride, e a Pavia.

 

L’Onda Pride si caratterizza per un obiettivo comune, quello di mettere in rete tante realtà diverse, coinvolgere istituzioni e cittadini nella rivendicazione di diritti e riconoscimento per tutt@, senza discriminazioni legate all’identità di genere e all’orientamento sessuale. Ma se comune è il fine, diverse sono le modalità, le sensibilità, le specificità dei Pride che rispecchiano le identità di ogni territorio e, al contempo, uniscono l’Italia con la forza di un’onda colorata e scalmanata.

 

"Le strade e le piazze sono i nostri luoghi congeniali - commenta Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay -, da lì è partita la nostra rivoluzione, il rifiuto dell'invisibilità alla quale per secoli omosessuali e trans sono stati costretti. Da oltre trent'anni riempiamo le strade con il nostro orgoglio, contro chi vorrebbe rimuoverci, nasconderci, ignorarci. Questi cortei sono innanzitutto istanze: attraversarli non è una passeggiata ma un'assunzione di responsabilità che deve trovare già dall'indomani ricadute concrete. Sfilare al Pride è un'esperienza indimenticabile, ma anche un impegno che va preso con serietà e senza approssimazioni” . Sì perché, sottolinea Piazzoni, i diritti sono una cosa seria!

 

Per tutti gli appuntamenti dell’Onda Pride http://ondapride.it/pride-2018/

 

08-062018