Lunedì 11 Dicembre 2017
SE NON ORA QUANDO? Da Siena in rete in tutto il Paese PDF Stampa E-mail
Scritto da Alessandra Valentini   
Lunedì 11 Luglio 2011 07:23

SE NON ORA QUANDO? Da Siena, come un’onda, si propaga in tutta Italia, in una vasta rete che dal neo costituito Coordinamento nazionale lavora da e con tutti i territori, per dare loro maggiore forza, per riceverne idee e stimoli, un nuovo e grande movimento delle donne. Con questa proposta si è conclusa l’intensa due giorni di quel Comitato Promotore del 13 febbraio che ha fatto tanto cammino da arrivare fino a Siena, con un appuntamento che oggi, possiamo dire, farà storia.

Doveva essere un momento d’incontro tra le esponenti dei comitati dei vari territori, ci si aspettava un 200 persone, poi la prima mail: siamo 600, anzi no circa 1000, alla fine si era oltre 2000 persone, tutte in Piazza Sant'Agostino. Così a Siena si è riunita, dopo molti e molti anni, una grande assemblea nazionale delle donne, diverse per età, gusti, impegni, storie di partecipazione, inclinazioni politiche.
Una signora accanto a me sento che dice alla sua amica: “vedi ci sono anche alcune che leggono Libero”; e durante il corteo che ha attraversato Siena la sera di sabato si canta e si applaude e qualcuna dice: “però a questo punto ci vorrebbe Bella Ciao”. Questa volta non la intonano ma il corteo è bello ugualmente, colorato, composto da donne che voglio seguitare a dire la loro e a trovare alle loro parole ed esigenze un posto tra le priorità della politica, delle scelte delle istituzioni, per far sì che quei diritti, che nel nostro Paese sanciscono una eguaglianza formale tra donne e uomini, divengano diritti effettivi, pratiche decisionali quotidiane, azioni, dal lavoro al diritto alla maternità, alle scelte che riguardano il proprio corpo, alle rappresentazioni del corpo delle donne.
A Siena per dire tutto ciò e per ricordare che senza le donne, le loro idee, la loro forza, la loro partecipazione non si va avanti, non si cambia; a Siena per dire che il tempo è adesso, il tempo di far cambiare anche la politica.

 

Alessandra Valentini

 

10-7-11

PER SAPERE DI PIU'

http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/