Lunedì 16 Ottobre 2017
Anche a Carnevale Viareggio non dimentica PDF Stampa E-mail
Scritto da DirittiDistorti   
Mercoledì 15 Febbraio 2012 10:14

L'amministratore delegato di Ferrovie, Mauro Moretti, messo alla gogna in una mascherata del Carnevale di Viareggio, per non dimenticare la strage del 29 giugno 2009 quando una esplosione di gas dopo il
deragliamento di un convoglio causò 32 vittime.

L'idea è di Marzia Etna: da uno dei vagoni che rappresentano la mascherata spunta Mauro Moretti che viene messo alla gogna con la scritta  "Viareggio non dimentica". Marzia Etna abita vicino a via Ponchielli dove abitavano molti dei morti causati
dall'esplosione del 29 giugno 2009. La mascherata rappresenta un trenino variopinto raffigurante l'Italia con i suoi politici e personaggi famosi che vengono trainati dalla locomotiva comandata dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e sulla quale ci sono Silvio Berlusconi, Umberto Bossi, Pier Luigi Bersani: in fondo Moretti.

 

15.02.2012