Lunedì 16 Luglio 2018
SPECIALE LIBRI ESTATE. Judith PDF Stampa E-mail
Scritto da Valentina Valentini   
Martedì 23 Agosto 2011 05:57

Judith è un libro di racconti che l’autrice, Tiziana Pozzessere, ha voluto dedicare alla Campagna Noppaw, per l’assegnazione del Premio Nobel per la Pace 2011 alle donne africane. Un libro che raccoglie quattro racconti al femminile, o perché la voce narrante è donna o perché l’oggetto del racconto è una donna, e un diario che attraversa molti anni. Ogni racconto sembra andare alla ricerca di beni che i personaggi, soprattutto donne, considerano custodi di vita e cibo che nutre sapere. Un libro che affronta temi come la solitudine, l’incomunicabilità, l’incomprensione, affrontandoli con lo sguardo e la sensibilità di una donna.
Benché in apparenza i testi avvicinino di più i lettori a personaggi femminili e l’autrice scavi nelle donne lasciando gli uomini su una sorta di sfondo, ad una lettura più sorvegliata si coglie invece una viva somiglianza fra un racconto e l’altro: tutti si snodano lungo un crinale impervio ma con tenacia e dolcezza tentano di illuminare la zona oscura e mai risolta della relazione umana fra donne e uomini. Il libro dunque come faro per coinvolgere non solo nella lettura ma anche nel candore intangibile della parola vita - che dovrebbe appartenere, come diritto, ad ogni singolo essere umano.
All’interno del libro, il lettore troverà alcune pagine con informazioni e dettagli riguardanti la nascita e il percorso della Campagna Noppaw.
Judith, pubblicato dalla casa editrice Lampi di Stampa, è acquistabile su www.ibs.it al prezzo di 12,00 euro. Il 50% del ricavato dei diritti dell’autrice sarà destinato alla Campagna Noppaw.