Mercoledì 13 Dicembre 2017
Documenti
Regionali Lazio. Intervista a Fabio Nobile, candidato per la Federazione della Sinistra E-mail

Fabio Nobile, segretario della Federazione romana del Pdci e candidato alla Regione Lazio per la Federazione della Sinistra, spiega le priorità per il Lazio, partendo dal lavoro e dall’emergenza casa, ma a lui chiediamo anche una riflessione sul clima politico particolare che caratterizza questa competizione elettorale.

Leggi tutto...
 
ACCADDE A MARZO. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

 

 

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...
Leggi tutto...
 
ACCADDE A FEBBRAIO. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese. Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...

 

 

 

 

Leggi tutto...
 
ACCADDE A GENNAIO. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi E-mail
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese. Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...

 

 

 

Leggi tutto...
 
ACCADDE A DICEMBRE. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi E-mail
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese. Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...

Leggi tutto...
 
ACCADDE A NOVEMBRE. Diritti spezzati: “morti di protesta” dal dopoguerra ad oggi E-mail
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

In questo spazio ricorderemo ogni mese i nomi e brevemente le storie di uomini e donne che sono morti manifestando per difendere i loro diritti e più spesso i diritti di un intero Paese. Troverete nomi più conosciuti e nomi meno noti, tutte persone che volevano solo manifestare le proprie idee, con dignità, con forza, senza dover piegare la testa, per riconquistare un diritto distorto e calpestato. Quando scesero nelle piazze o nei campi non volevano fare o essere degli eroi, ma noi vogliamo ricordarli come tali: eroi della libertà, del lavoro, della democrazia...

Leggi tutto...
 
I libri in festa grazie al Velletri Book Festival E-mail

Da venerdì 3 a domenica 5 novembre, la restaurata Casa delle Culture e della Musica ospiterà la prima edizione del “Velletri Book Festival". Organizzato dall'Agenzia Blink Eventi e Comunicazione e dalla Libreria Contromano, patrocinato dal Comune di Velletri, dalla Regione Lazio, dal Consorzio Bibliotecario dei Castelli Romani e dalla Fondart, il Festival prenderà vita nelle sale storiche dell'ex convento del Carmine, oggi sede della Biblioteca comunale, dei corsi di Laurea dell'Accademia delle Belle Arti e dell'Auditorium della musica.

"Velletri Book Festival" è molto più di un festival letterario: è una manifestazione culturale dedicata ai libri e alla cultura in senso più generale. La narrativa nazionale, con un’attenzione particolare all’editoria indipendente, sarà l’indiscussa protagonista della manifestazione. Gli editori presenteranno le loro proposte e le giornate saranno scandite da numerosi eventi: incontri con scrittori e giornalisti, dibattiti, reading, proiezioni di documentari, mostre, degustazioni e letture animate per i più piccoli.

 

Leggi tutto...
 
PROGRAMMA COMPLETO DEL VELLETRI BOOK FESTIVAL. 3-4-5 novembre 2017 E-mail

 

 

 

 

 

Manca ormai poco all'inaugurazione del VELLETRI BOOK FESTIVAL, che si svolgerà dal 3 al 5 novembre presso la Casa delle Culture di Velletri, ed in questi giorni è stato diffuso il programma completo dell'evento. La manifestazione dedicata ai libri vedrà protagonista l'editoria indipendente ma guarderà alla cultura in senso più generale, il Festival sarà "una festa nella quale l’amore per la lettura e la scrittura si contamina con tutte quelle forme d’arte che contribuiscono a narrare una storia. Uno spazio per chi scrive, chi legge e chi edita, affinché la letteratura si avvicini a tutti e divenga strumento di conoscenza e di crescita".

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA

 

Per info  visita il sito velletribookfestival.it


 
Associazione Diritti Distorti E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

SCOPI DELL'ASSOCIAZIONE

 

L’Associazione Diritti Distorti si configura quale ente senza fini di lucro neanche indiretto ed opera esclusivamente per fini di pubblica utilità, scopi culturali, di informazione e comunicazione, di solidarietà sociale e civile.


Scopo dell'associazione è :
• realizzare attività di editoria con lo scopo di offrire un’informazione libera ed accessibile;
• realizzare campagne di informazione e sensibilizzazione circa la sicurezza sui luoghi di lavoro;
• realizzare ed organizzare iniziative di informazione e comunicazione;
• tutelare i diritti di soggetti-cittadini "a rischio" ;
• offrire modalità di utilizzo del tempo libero ispirate a valori sociali e all'impegno etico;
• sensibilizzazione della comunità locale ai valori sociali;
• promuovere attività di solidarietà sociale, umana e civile;
• promuovere attività culturali, formative e ricreative;
• favorire la comunicazione, l’espressione, la divulgazione di idee e contributi giornalistici attraverso la testata DirittiDistorti;
• dare impulso a campagne e progetti per combattere l’esclusione sociale, tutelare i diritti e le libertà di tutti, in particolar modo delle minoranze, garantire la parità e l’uguaglianza;
• incoraggiare iniziative a favore della legalità;
• promuovere, organizzare e sostenere attività di istruzione, di formazione, della promozione della cultura e dell’arte, seminari, eventi, conferenze, mostre, corsi e laboratori per attività ludico-ricreative.

 

Contatti: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.dirittidistorti.it

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 Succ. > Fine >>

Pagina 17 di 17