Lunedì 16 Ottobre 2017
FOTONOTIZIA. A Termini familiari ed amici delle vittime di Viareggio E-mail
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

 

I parenti, gli amici delle vittime di Viareggio, insieme a rappresentanti di comitati e associazioni, questa mattina alla Stazione Termini, Via Giolitti, con le foto dei loro cari scomparsi per chiedere ancora verità e giustizia.

Seguirà una conferenza stampa per ricordare qual è lo standard di sicurezza che è costato la vita a 32 persone.

Da Viareggio sono arrivati in molti, altri li hanno attesi a Roma e qui hanno esposto gli striscioni e le foto con i volti dei loro familiari morti il 29 giugno 2009.

"I feriti - dicono i presenti alla Stazione Termini - i sopravvissuti, i familiari delle vittime di quella strage che avranno per tutta la vita le indelebili ferite della "ferrovia più sicura d'Europa" sono qui oggi". E spiegano la loro indignazione per il convegno in corso: "questi amministratori delegati si vantano di aver migliorato i bilanci aziendali...tagliando personale addetto alla manutenzione e risparmiando sui dispositivi di sicurezza. Tutto questo offende il dolore e il desiderio di verità dei familiari".

 

22-5-12