Venerdì 18 Agosto 2017
Lettere
LETTERE. Egitto e non solo. Viva la Rivoluzione!
Scritto da DirittiDistorti   
Venerdì 04 Febbraio 2011 07:24

Mi sento particolarmente sensibile a certe tematiche e, se mi capita di avvertire, pur nell’ignoranza che mi affligge, soffiare il vento della Storia,  mi emoziono.  Quanto accade in questi giorni dall’altra parte del Mediterraneo, in Tunisia, in Egitto, in Algeria, mi commuove e coinvolge profondamente...

Ultimo aggiornamento Venerdì 04 Febbraio 2011 07:32
Leggi tutto...
 
Licenziamento delegato Fiom. La solidarietà di Dante De Angelis: “A Marchionne spedirei una copia della Costituzione”
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 15 Luglio 2010 06:39

A Pino Capozzi va tutta la solidarietà mia e dei ferrovieri per l’ingiusto provvedimento da cui è stato colpito, so bene cosa significhi essere attaccato da un potere così forte. Vogliono calpestare il diritto dei lavoratori alla libertà di parola, di opinione e allo svolgimento dell’attività sindacale. A Pino dico: resisti, confida nella solidarietà dei compagni di lavoro ma anche di tutti i cittadini che credono nei diritti e nella difesa delle libertà fondamentali. Insieme, con il sostegno di tanti, e con la schiena dritta, anche una “pulce” può fare la sua parte...

Ultimo aggiornamento Giovedì 15 Luglio 2010 06:45
Leggi tutto...
 
Il comunicato di Sinistra Ecologia Libertà
Scritto da DirittiDistorti   
Giovedì 29 Aprile 2010 19:00

AAAA cercasi: PD progressista per l’alternativa!

Velletri conferisce la cittadinanza onoraria al giornalista e scrittore Giampaolo Pansa con un voto a maggioranza grazie al PD, che si divide con una parte qualificata dei suoi consiglieri e contribuisce a far passare, l’ennesima proposta strumentale, dell’opposizione...

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Aprile 2010 19:04
Leggi tutto...
 
La confusione tra pedofilìa e omosessualità da parte di alcuni religiosi non può essere un “errore”
Scritto da DirittiDistorti   
Mercoledì 14 Aprile 2010 15:34

Sulla pedofilia, abbiamo potuto assistere recentemente ad alcune dichiarazioni rilasciate da eminenti Esponenti della Chiesa Cattolica. C’è motivo di ritenere che questi “Religiosi”, considerati gli scandali (che, percentualmente rispetto alla civile popolazione, raggiungono proporzioni elevatissime), dovrebbero aver raggiunto un livello di conoscenza notevole in materia di pratica sessuale...  

Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Aprile 2010 16:40
Leggi tutto...
 
Tristi Ricordi di un protagonista del marzo 1972
Scritto da Valentina Valentini   
Venerdì 12 Marzo 2010 09:34

Pubblichiamo di seguito la testimonianza di un lettore che aggiunge un suo ricordo di lotta e ingiustizia alla rubrica "Accadde a Marzo".
Da ACCADDE A MARZO
11 marzo 1972 – Milano: Giuseppe Tavecchio
La piazza è gremita da manifestanti che chiedono la verità sui fatti di Piazza Fontana e l’assoluzione di Pietro Valpreda, l’anarchico ingiustamente accusato della “Strage di Stato".

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Marzo 2010 18:22
Leggi tutto...
 
Una nuova barbarie
Scritto da DirittiDistorti   
Domenica 06 Dicembre 2009 13:21

Giungono all’ora di pranzo, notizie come questa del lavoratore senegalese, ucciso perché reclamava il suo fondamentale diritto a ricevere la dovuta retribuzione sul lavoro svolto.  Il cucchiaio si ferma a mezz’aria e ti passa la voglia di mangiare per il dolore e la rabbia.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Marzo 2010 09:42
Leggi tutto...
 
"Una festa per Dante"
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 01 Dicembre 2009 13:13

Sabato 5 dicembre dalle ore 19,00, Dopolavoro ferroviario di Velletri. Gli amici e i colleghi di Dante insieme all’associazione “ZONA FRANCA” e al “Dopolavoro ferroviario” invitano tutta la cittadinanza a festeggiare  Dante De Angelis, il giorno 5 dicembre presso il Dopolavoro ferroviario di Velletri...

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Dicembre 2009 13:19
Leggi tutto...
 
Appello dai Lavoratori di Eutelia
Scritto da DirittiDistorti   
Mercoledì 25 Novembre 2009 10:55

Pubblichiamo questo appello, dopo già averne parlato in un nostro articolo, per dare spazio a tanti lavoratori che sono in difficoltà e chiedono solo diritti, tutele, lavoro e dignità. Siamo con loro per sconfiggere il silenzio e l'indifferenza.

Cari Amici
scusate se vi chiedo un piccolo aiuto;
io a altri 1191 colleghi della ditta Agile ex Eutelia una sede è anche a Pregnana Milanese (tutti derivanti da aziende come Olivetti e Bull): a fine anno saremo tutti licenziati probabilmente senza poter usufruire degli ammortizzatori sociali.
Ben presto a noi si uniranno altri 6600 colleghi di Phonomedia uno dei più grandi call-center in Italia.
Tutto ciò grazie a degli imprenditori che qualcuno, con un eufemismo, ha definito "diversamente onesti"....

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Novembre 2009 11:53
Leggi tutto...
 
Sciopero e Ferrovia. L'Orsa scrive al Presidente Napolitano
Scritto da DirittiDistorti   
Martedì 13 Ottobre 2009 10:55

Pubblichiamo di seguito la lettera che l'Orsa (Organizzazione sindacati autonomi e di base) - settore ferroviario - ha inviato al Presidente della Repubblica, dopo l'ennesima precettazione dello sciopero da parte del ministro Matteoli


Ecc.mo Signor Presidente,

è di questi giorni una nota del Suo Ufficio con cui si evidenzia che il Presidente della Repubblica “Sta dalla parte della Costituzione”.
Non abbiamo mai avuto dubbi e la nostra non è piaggeria.
Del resto, non potrebbe essere diversamente, poiché i principi costituzionali esprimono valori e come tali debbono trovare attuazione concreta nell’ordinamento, prescindendo da convenienze di natura politica, economica o sociale.
La Carta Costituzionale indica i principi e le regole fondamentali della convivenza, che tutti i cittadini assumono, con onori ed oneri, con benefici e svantaggi.
La ragione per cui ci rivolgiamo a Lei è collegata all’esercizio del diritto di sciopero, riconosciuto e sancito dall’art. 40 della Costituzione....

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Novembre 2009 11:51
Leggi tutto...
 
L’11 ottobre la Giornata dedicata alle vittime sul lavoro. Dal 1 gennaio 797 gli omicidi bianchi
Scritto da Alessandra Valentini   
Sabato 10 Ottobre 2009 17:41

L’11 ottobre si celebrerà la 59° giornata dedicata alle vittime sul lavoro. L’appuntamento è stato voluto e promosso dall’Anmil (Associazione nazionale mutilati ed invalidi del lavoro) e si svolgerà sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.
797 morti sul lavoro dal 1° gennaio 2009, 2500 incidenti sul posto di lavoro ogni giorno, circa tre morti al giorno: queste le cifre di un dramma nazionale e quotidiano non degno di un Paese “civile” e del ventunesimo secolo. Cifre inconciliabili con il dettato della nostra Costituzione, cifre a cui non danno ancora risposte adeguate la legislazione ed i controlli esistenti nel settore...

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Novembre 2009 11:52
Leggi tutto...