Venerdì 18 Agosto 2017
La quarta sponda

Il libro del mese, con il quale iniziamo il 2017, è “La quarta sponda-O’ Cunto”, romanzo di Lorenzo Manenti, edito da Viola Editrice.

Appunti ritrovati durante la malattia del padre, diventano lo spunto, attraverso dialoghi tra l’autore, il padre e la famiglia al completo, per un romanzo storico in cui Lorenzo Manenti ricostruisce cinquant’anni di storia delle famiglie dei nonni, dalla loro nascita fino al matrimonio dei propri genitori. Il fascino dell’opera si ritrova proprio nei dialoghi, a volte in italiano e altre volte in dialetto siciliano per dare forma e colore a questo scritto unico, perché la Storia non è raccontata come da manuale, ma come un racconto vissuto in prima persona dai suoi familiari. Siamo nella prima metà del 1900. Vite vissute in balia degli eventi provocati dalle decisioni prese dai pochi uomini a cui era demandato il futuro delle Nazioni, che diventano familiari anche ai lettori che ricordano quei momenti, o perché vissuti in prima persona, o perché raccontati o addirittura perché studiati tra i banchi di scuola. In questo romanzo la colonia italiana “Libia”, all’epoca diventa un miraggio d’opportunità nell’istintiva ricerca della felicità per tante famiglie, tra cui la famiglia Manenti.

 

Il romanzo verrà presentato il 14 Gennaio a Velletri (Rm), ore 18.00, presso la Sala Tersicore del Comune.