Mercoledì 18 Ottobre 2017
A SUD DI LAMPEDUSA

In queste settimane la cronaca e i mutamenti sullo scenario nordafricano, tra guerre e movimenti di rivolta, hanno nuovamente rimesso al centro del dibattito la "questione-immigrazione"...
E le tragedie sul mare continuano, tra accordi e disaccordi nelle tante sedi istituzionali. Mentre a sud di Lampedusa si continua a partire, nel difficile tentativo di approdare in terre sicure.
Per riflettere su queste vicende, torna, in nuova edizione, il reportage pluripremiato del giornalista Stefano Liberti, edito da Minimum Fax, A SUD DI LAMPEDUSA Cinque anni di viaggi sulle rotte dei migranti, con una postfazione inedita e aggiornata dell'autore. Un libro di grande attualità, una testimonianza diretta, sul campo, di cosa sono le rotte migratorie che partono dal sud di Lampedusa, un’occasione per avere ulteriori e elementi per una riflessione chiara e puntuale su ciò che sta accadendo realmente nel nostro paese e nel Nord Africa.

Ricordiamo che A sud di Lampedusa ha vinto il Premio di Scrittura Indro Montanelli, il Premio Giornalistico Mario Luchetta e il Premio Carletti per il Giornalismo Sociale, premi e riconoscimenti che confermano il giudizio di Filippo La Porta che definisce in modo puntuale il libro: "un reportage esemplare, accurato, partecipe, onesto e pieno d'informazioni preziose. Sul modello dei Capote e Mailer."

 

29-4-11